mercoledì 19 aprile 2017

Kapkan 70

Kapkan 70 "The Goose"


Primo ascolto della stazione Kapkan 70 soprannominata "The Goose", stazione neonata Russa di cui ancora non si sa l' eventuale o approssimativa locazione.
Se ne ha notizia dal mese di Aprile 2017 come riportato dal sito Priyom, come le classiche stazioni Russe di questo genere anche questa ha un suo marcatore di frequenza (Marker) che tiene costantemente occupata la frequenza e che viene interrotto quando la stazione trasmette, in questo caso il marcatore  è composto da 3 toni diversi che sul waterfall vengono visualizzati come evidenzia l' immagine sopra.

Tre le frequenze conosciute dove Kapkan 70 trasmette, 6360-4770 e 3012 Khz in modo JE3 (Usb), ne sono venuto a conoscenza grazie alla segnalazione dell' amico e SWL Fabio Anselmi  IZ5063SWL anche Lui appassionato di questo genere di ascolti.

A seguito di questo ho da un paio di giorni intensificato l' ascolto di Kapkan 70 e questa mattina alle 07.59 ora utc sulla frequenza di 6360 khz utilizzando il ricevitore remoto di Silec in Polonia KO04SD ho ascoltato e registrato una trasmissione:


Varie e, per ora poche info su questa stazione le potete leggere Qui

Buoni Ascolti.

lunedì 27 marzo 2017

Enterprise Radio Test

Enterprise Radio Test


L' emittente libera Italiana Enterprise Radio ha effettuato nel primo pomeriggio di Sabato 25 Marzo dei test di trasmissione sulla nuova frequenza di 6.285 Khz, scopo del test quello di provare un' antenna dipolo.

Ho iniziato l' ascolto introno alle 14.00 Utc usando la loop magnetica ALA 1530 e l' rx Jrc 545 dsp, il segnale ricevuto era intorno a S 6-7 e una splendida modulazione.
Verso le 14.15 Utc l' emittente ha cambiato frequenza spostandosi sulla ben nota frequenza di 6.950 Khz ma qui il segnale giungeva debolissimo e completamente incomprensibile. Alle 14.23 utc nuovo cambio di frequenza e ritorno a 6.285 Khz, segnale decisamente più basso rispetto al primo test con un' intensità di S 2-3 ma ottima comprensibilità.
Ho terminato l' ascolto alle 14.27 dopo aver ascoltato l' ID ed i saluti personali da parte dell' ormai famoso Cap. Denny.
In alto la qsl dedicata ricevuta dopo aver inviato il rapporto di ascolto.

TNX Capitano  73s.

martedì 21 marzo 2017

Radio Rud Beacon banda 150 metri

SK6RUD banda 150 metri


Mentre scrivo questo post sto ascoltando il Beacon SK6RUD in banda 150 metri, ho iniziato l' ascolto intorno alle 21.utc senza ascoltare nulla, alle 21.15 ho cominciato ad ascoltare il beacon molto debole, il segnale è poi leggermente migliorato intorno alle 21.22 utc e si è mantenuto così per qualche minuto per poi peggiorare nuovamente, forte qsb ma l' ascolto l' ho fatto. Il beacon in questa banda trasmette con una potenza di 0.5 W.

L' emissione del Beacon attraverso il software Spectran:



In questo momento 22.03 Utc il beacon è sparito completamente, per l' ascolto ho utilizzato il Ricevitore Watkins & Johnson 8718-9 e la Loop ALA 1530 Lf, impossibile riceverlo con la Mini-Whip
Ho segnalato l' ascolto sul sito e in alto è visibile la QSL.

Radio Rud Beacon

SK6RUD/SA6RR QRPP Beacon


Sono venuto a conoscenza di questa stazione grazie al mio carissimo Amico e Radioamatore Antonello IK0PHU mentre Domenica pomeriggio eravamo comodamente seduti nella sua stazione ad ammirare una piccola radio della Geloso che Antonello pazientemente ha riportato in vita.

Nel mentre della piacevole chiacchierata Antonello mi domanda se conoscevo "Radio Rud", e così ne sono venuto a conoscenza (nella radio non si finisce mai di imparare e conoscere).

Dopo alcune spiegazioni abbiamo subito provato un primo ascolto a 10 Mhz dal Qth di Antonello utilizzando il suo splendido ricevitore navale JRC A-301 con la loop da 80 metri, il beacon seppur basso si ascoltava.

Radio Rud è situata a Oxaback in JO67KD e dispone di 3 Beacon in modalità QRPP, i Tx usati sono dei  "Michigan Mighty Mite" con una potenza di uscita di 0.5/0.8 W.

Tx 1.8 Mhz 



Tx 10 Mhz


Tx 24 Mhz 


I beacon sono operanti a 1.998 Mhz con antenna L-invertita, 10.133 con antenna 1/4 verticale e 24.912 con antenna 5/8 verticale



Un' ulteriore Beacon si trova a 500 Khz con una potenza di 3W E.R.P e antenna verticale



Il Tx a 500 Khz


Ieri sera intorno alle 18.50 utc ho provato l' ascolto a 10.133 Mhz, il beacon si ascoltava ad intermittenza per via di un forte e lungo qsb ma nei momenti favorevoli aveva un' ottima comprensibilità, per l' ascolto ho utilizzato un Rx Jrc 545 dsp e come antenna la loop ALA 1530 Lf, nessun segnale ricevuto utilizzando la Mini-whip.
Ho tentato anche l' ascolto a 1.998 Mhz ma senza successo, gli altri 2 Beacon risultavano essere Off-line, ma ritenterò sicuramente gli ascolti specialmente a 1.8 mhz e 500 Khz.

Sul sito di Radio Rud raggiungibile da Qui, oltre che tutte le info sui Beacon è possibile lasciare il rapporto di ascolto e ricevere in tempo reale la Qsl di conferma.




Tnx Antonello F.B 73.

sabato 11 marzo 2017

Italian Broadcasting Corporation

Italian Broadcasting Corporation 11.03.2017


Consueto appuntamento settimanale del Sabato andato in onda oggi dalle 13 alle 14 Utc sulla frequenza di 6.070 Khz Am.
Propagazione discreta con segnale oscillante tra S 3 e S 7 ma che non ha pregiudicato un buon ascolto.
La programmazione si è svolta con il consueto jingle di inizio trasmissione seguito dalla rubrica "Panorama onde Corte" a cura di Mario Candelli di Marconi Radio Int edizione n° 38, alle 13.18 altra interessante rubrica a cura dell' I.N.A.F Istituto Nazionale di Astrofisica "Altri Mondi", 13.32 Utc "2 minuti un libro" seguita poi da Dx News e Dx Italia dal bollettini di I2MQP, alle 13.49 l' ultima rubrica in programma "Top Compilation".
La trasmissione si è puntualmente conclusa alle 14.00 con il Jingle di chiusura.

Il video realizzato si riferisce all' inizio della trasmissione:  


L' ascolto è stato fatto utilizzando il ricevitore Watkins & Johnson 8718-9 e una Loop ALA 1530 Lf  Wellbrook.

Per rapporti di ascolto ibc@europe.com

giovedì 9 marzo 2017

ZhUOZ The Buzzer

S-28 ZhUOZ The Buzzer


Mattinata ricca per l' ascolto di ZhUOZ The Buzzer Enigma ID S-28.
Mi ero da poco messo in ascolto quando alle 09.51 Utc è stato trasmesso un primo messaggio, poco dopo alle 09.55 un nuovo messaggio.

L' ascolto è stato effettuato utilizzando l' sdr on-line di Vantaa.




Renato IK0OZK

mercoledì 8 marzo 2017

NOAA National Weather Service
Marine Forecasts

Ascoltata ieri sera su segnalazione dell' amico Alessio Proietti I0-412 Rm la stazione N.M.C USCG HF Voice da Pt. Reyes (California).

Per via di una non buona propagazione la stazione è stata ascoltata con segnale molto basso ma comunque udibile.

L' ascolto è stato fatto sulla frequenza di 8.764 Khz Usb alle 22.09 utilizzando l' Rx Watkins & Johnson 8718-9 e la Loop ALA 1530, una parte della trasmissione è contenuta in questo video:


Questa mattina ho provveduto a relazionare il tutto e inviare il rapporto di ascolto a marine.weather@noaa.gov

domenica 5 febbraio 2017

Radio Freedom

Radio Freedom

                           

Ascoltata ieri mattina per la prima volta Radio Freedom su 6.850 Khz, nuova emittente libera Italiana con genere Smooth Jazz.
La stessa emittente ha replicato anche questa mattina con un buon segnale, sempre questa mattina è arrivata la QSL di conferma dell' ascolto fatto.
Ancora una volta sottolineo la precisione e rapidità delle emittenti Italiane nella conferma degli ascolti !!!


Con questa nuova emittente "Made in Italy" sale a 300 il numero delle stazioni libere confermate.
Per eventuali rapporti di ascolto  radio.freedom_2014@libero.it

venerdì 3 febbraio 2017

Enterprise Radio per R.M.I

Enterprise Radio per R.M.I


Trasmissione dedicata alla memoria di  Angelo Borra quella trasmessa da Enterprise Radio nella serata del 28 Gennaio e replicata poi per l' Italia la mattina del 29 su 6.950 Khz.

Ieri la bella QSL disegnata per l' occasione, Angelo Borra è stato il fondatore della prima radio libera Italiana.


Tnx Cap. Denny

giovedì 2 febbraio 2017

I.B.C La posta degli ascoltatori

La posta degli Ascoltatori 


Nel consueto appuntamento settimanale del Mercoledì con la trasmissione dell' emittente libera Italiana I.B.C, ieri primo Mercoledì del mese è andata in onda la rubrica " La Posta degli Ascoltatori" condotta come sempre da Saverio Masetti.

Rubrica dedicata alla lettura dei vari rapporti di ascolto giunti a I.B.C durante il mese, immancabili i saluti e ringraziamenti da parte dell' emittente.

Nell' appuntamento del Mercoledì sono tre le frequenze usate tra le 19 e le 22 ora Italiana, 3.975, 6.070 e 1.584 Khz in Am.

La scarsa propagazione di ieri sera non ha permesso un buon ascolto a 3.975 dove poco dopo le 19.30 locali il segnale è cominciato a scendere fino a sparire completamente, situazione critica anche a 6.070.

Altra storia invece sulle onde medie che hanno permesso un discreto ascolto, segnale sempre sull' ordine dell' S 9-9+10 Db con un leggero qsb.

Questa la registrazione della prima parte del programma dedicata alla lettura dei rapporti inviati da SWL e Radioamatori Italiani, segnale un pò disturbato da un' altra emittente che si ascoltava sotto ma comunque si è ascoltato.



IQ2MI Beacon

IQ2MI  Beacon


Ricevute ieri le qsl dell' ascolto del Beacon IQ2MI della sezione ARI di Milano operante sulla frequenza di 476.180 Khz in JN45NL.

Di questo Beacon avevo già una qsl per l' ascolto fatto nel Dicembre del 2014 a cui è seguito un piccolo articolo che potete leggere Qui e dove potete trovare delle info specifiche sul beacon.

Sul nuovo ascolto fatto il 15 Gennaio 2017 è seguita immediatamente la mail di risposta di Giulio I2FGT che confermava l' ascolto e informandomi inoltre che da allora la potenza di uscita è stata portata da 0.5 ad 1 W erp sempre in modo QRSS3, l' antenna è sempre una T-Marconi.

Giulio Aggiunge che ad oggi il beacon ha ricevuto 135 rapporti di ascolto, e che il rapporto con la massima distanza è al momento quello di Andrej RN3AGC con un qrb di 2529 km allegando lo screenshot ricevuto da Andrej


Questo è il mio screenshot della sera del 15 Gennaio:


In alto la trasmissione di IQ2MI mentre sotto si vede anche l' NDB  "B.I.A" dalla Polonia.

Per l' ascolto ho utilizzato un ricevitore Watkins & Johnson 8718-9 più l' rx Jrc 545 dsp interfacciato al pc con il software Spectran, l' antenna una loop ALA 1530 Lf.

2 le QSL ricevute, una con il nominativo radioamatoriale e una con quello da SWL




Per eventuali rapporti di ascolto inviare una mail a webmaster@arimi.it

martedì 24 gennaio 2017

WSPR in 630 e 2190 metri

W.S.P.R in 630 e 2190 metri


E' da qualche giorno che mi sto cimentando sull' ascolto delle bande amatoriali dei 630 (470 Khz) e 2190 (136 khz) metri.

Bande sicuramente non facili specie i 136 khz ma non per questo impossibili e sicuramente molto interessanti.

Un primo test di ascolto l' ho fatto la sera del 14 Gennaio in banda 630 metri in WSPR con il software WSJT-X di K1JT, 2 le stazioni ascoltate con un QRB di 804 Km



La sera del 15 Gennaio ho effettuato invece un test in banda 2190 metri utilizzando il software Opera di EA5HVK mettendo a log la stazione  IW4DXW con un qrb di 237 Km. Devo dire che facendo un confronto tra i due software personalmente preferisco WSPR.


19 Gennaio banda 630 metri serata di buona propagazione con una stazione italiana ascoltata IK1HSS e diverse stazioni dal nord Europa, LA8AV fa registrare un QRB di 1887 KM


21 Gennaio banda dei 136 khz 2190 metri una stazione italiana ascoltata ripetutamente IW4DXW


Il 23 Gennaio ho effettuato test su entrambe le bande, prima in 630 metri per poi passare in 2190 metri.
In 630 metri ho ascoltato una nuova stazione italiana IZ7SLZ e diverse stazioni europee tra le quali DD2UJ con 1000 Km di QRB e di nuovo LA8AV con 1887 Km.


Diversa ma non meno interessante la situazione a 136 Khz 2190 metri con una nuova stazione italiana ascoltata IK1HSS con 508 Km di QRB e ancora Riccardo IW4DXW.


Al momento e dalla mia postazione i 630 metri sono quelli che permettono ascolti a più lungo raggio ma non è detto che una buona propagazione non porti belle sorprese.

Tutti i test di ascolto sono stati fatti utilizzando il mio ricevitore Jrc 545 Dsp e l' antenna Loop ALA 1530 Lf  posizionata sul balcone.
Un ringraziamento va a Daniele I5-5387/FI per il suo supporto e consigli vari.....Tnx.



sabato 21 gennaio 2017

The P.I.P 21.01.2017

The P.I.P 21.01.2017


Messaggio trasmesso oggi alle 14.14 Utc su 3.756 Khz dalla stazione S-30 P.I.P  con operatore femminile.

NDB A.R.D

Non Directional Beacon (NDB) A.R.D


Ieri sera mentre facevo delle prove di decodifica in Navetex sulla frequenza di 516.30 Khz non ho potuto non notare un' emissione in CW.
Dopo aver corretto la frequenza e penna alla mano ho identificato la trasmissione A.R.D, che è risultato poi essere l' NDB dell' aeroporto internazionale di ARAD in Romania.
Un ascolto con QRB di 847 Km



Il segnale dell' NDB visualizzato dal software Spectran


L' ascolto è stato fatto utilizzando un Ricevitore Jrc Nrd 545 Dsp e antenna ALA 1530 Lf

Se riuscirò a trovare un' indirizzo mail valido invierò un rapporto di ascolto nella speranza di ricevere una "difficile" risposta.

mercoledì 11 gennaio 2017

The Buzzer, The P.I.P & Squeaky Wheel 05.01.2017

ZhUOZ-The P.I.P-Squeaky Wheel
05 Gennaio 2017


Il giorno 5 gennaio 2017 si è verificata un' intensa e particolare attività delle 3 stazioni Russe ZhUOZ (Buzzer) P.I.P e Squeaky Wheel.

Tra le 13.13 e le 14.14 Utc si sono ascoltati diversi messaggi a breve distanza tra loro, le tre stazioni sono diventate improvvisamente molto attive ed addirittura in alcuni casi due stazioni su 3 si sono trovate a trasmettere simultaneamente !!

7 i messaggi registrati in questo lasso di tempo, purtroppo alcuni di questi messaggi non sono totalmente completi per il fatto che mentre stavo registrando su una frequenza non potevo fare lo stesso su un' altra.

Altri 2 messaggi sono poi stati trasmessi nel pomeriggio quando tutto si è poi normalizzato e che ho registrato.

A seguito di questa insolita attività sono andato a fare delle ricerche in rete per cercare informazioni di altre particolari attività ma non ho trovato nulla.

Le registrazioni sono state inserite in questo video pazientemente elaborato da Alessio Proietti I0-412RM al quale va un grandissimo ringraziamento per l' ottimo lavoro eseguito.... TNX.




Segnalo il gruppo FB dedicato all' ascolto di queste stazioni, Clicca

Restate in ascolto........


giovedì 5 gennaio 2017

I.B.C La Posta degli Ascoltatori

I.B.C Italian Broadcasting Corporation


Prima trasmissione del 2017 per l' emittente Italiana I.B.C sulle frequenze di 3.975-1.584 e 6.070 Khz.
Tra le varie rubriche trasmesse è andata in onda come ogni primo mercoledì del mese La Posta degli Ascoltatori condotta da Saverio Masetti.
Tema della rubrica è quello di leggere i vari rapporti di ascolto che IBC riceve a seguito delle sue trasmissioni, e con l' occasione salutare i vari ascoltatori.

Ho realizzato un piccolo video con la registrazione "quasi integrale" dell' intera trasmissione.


Ringrazio Saverio e IBC per i simpatici e sempre graditi Saluti.
Per chi volesse inviare rapporti di ascolto la mail è la seguente ibc@europe.com


Quadrantidi 2017

Quadrantidi 2017


L' atteso appuntamento di inizio anno con lo sciame meteorico delle Quadrantidi è arrivato e di conseguenza ho cominciato il monitoraggio dello sciame attraverso il Radar di Graves a 143.050.
Il picco dello sciame era previsto per il 4 gennaio ma ho cominciato il monitoraggio dal giorno 2.

Per l' ascolto ho utilizzato l' antenna verticale V-UHF, ricevitore Jrc 545 dsp e il software Spectrum Lab impostato per salvare in automatico le schermate ogni 15 minuti, primo vero e prorpio monitoraggio del Radar Francese dal nuovo Qth di Marta in prov di VT in JN52XM, un' altitudine S.L.M inferiore al precedente Qth ma il G.R.A.V.E.S si fa sentire anche qui.

Il giorno 2 Gennaio è stata la giornata TOP !! Tante le riflessioni ascoltate ma alle 13.20 Utc si è registrato un' eco di eccezzionale durata, quasi 2 minuti ! La riflessione è stata registrata e confrontata con altre stazioni in monitoraggio e con le quali ero in costante contatto.
Questo è l' eco registrato:



Il monitoraggio è poi proseguito il giorno 3, anche in questo caso si sono registrate molte riflessioni, di seguito una selezione delle schermate acquisite:














Ill giorno 4 ho potuto seguire solo nel pomeriggio e questa è stata l' unica riflessione interessante tra quelle registrate.


Un saluto a tutti gli amici del gruppo scatter che insieme a me hanno seguito lo sciame, Giorgio De Luca I-4979/VE, Daniele Caccia I-55387/FI, Vainer Orlando, Massimiliano Recchia IK0VVE, Massimo Bertani.

L' articolo di Giorgio de Luca sul suo blog delle  Quadrantidi 2017
Dal Blog Di Daniele Caccia Quadrantidi 2017
Dal sito web di Massimiliano Recchia IK0VVE Quadrantidi 2017