mercoledì 22 giugno 2016

BBC Midwinter Antartic Broadcast

B.B.C Midwinter Antartic Broadcast


Si è svolto ieri 21 Giugno 2016 il "Midwinter Antartic Broadcast" organizzato dalla B.B.C, trasmissione dedicata ai 44 scienziati della base Britannica in Antartide.
L' evento ha avuto inizio alle 23.30 locali ( 21.30 UTC ) fino alla mezzanotte ( 22.00 Utc ), 4 le frequenze in cui la trasmissione è andata in onda che ha visto attivati i trasmettitori di Woofferton (WOF) 300 kW a 5.985 e 9.720 300 kW Khz, Dhabayya ( DHA ) 250 kW a 6.035 Khz, Ascension ( ASC ) 250 kW a 7.360 Khz  AM.

Molti gli appassionati, tra Radioamatori e SWL che ieri sera hanno atteso e seguito l' evento sulle varie frequenze.
Un' apposito "Evento" su Facebook è stato creato e curato dall' amico Alessio Proietti I0-412RM, che ha inoltre permesso di tenere in diretto contatto tutti coloro che erano all' ascolto, scambiando informazioni e rapporti di segnali ricevuti in tempo reale.

Ho seguito tutta la trasmissione, forti i segnali da Woofferton a 5.985 Khz e Ascension a 7.360 Khz , meno forte e con qsb il segnale proveniente da Dhabayya a 6.035 Khz, nulla ho ricevuto dall' altro trasmettitore di Wofferton a 9.720 Khz.

Alcuni momenti della trasmissione di Woofferton, per l' ascolto ho usato il ricevitore sulla frequenza di Ascension con una long wire da 25 mt, mentre per Woofferton a 5.985 ho usato l' rtx con una Windom versione 160 mt ( 77 metri ).




Qui invece l' ascolto di Dhabayya a 6.035 Khz, utilizzando l' altro ricevitore e sempre la long-wire da 25 mt.


Per l' altra frequenza di 9.720 Khz ero in ascolto con l' IC-720 e l' altra filare Windom versione per gli 80 mt. ma non ho ascoltato nulla.

Eventuali rapporti di ascolto vanno inviati al seguente indirizzo mail thomas@swling.com con la seguente intestazione "BBC Midwinter" e nome dell' operatore.
 Dovranno essere corredati da:
Nome, più eventuale indicativo di stazione
Città e Nazione
Frequenza
Rapporto S.I.N.P.O delle varie frequenza ascoltate
Apparati e antenne utilizzate
Breve registrazione (30-60 sec.) di un file audio
Screen-shot in caso di utilizzo di ricevitore SDR
Foto della stazione

I vari report ricevuti saranno pubblicati sul sito http://swling.com/  "NON" è prevista QSL !!

73 Renato
IK0OZK


venerdì 17 giugno 2016

E.A.M Emergency Action Message

Messaggi   E.A.M


Gli E.A.M (Emergency Action Message) sono messaggi di priorità inviati ed utilizzati dalla U.S Air Force per attività militari strategiche.
Sono trasmessi in alfabeto fonetico NATO e comprendono serie di lettere e numeri all' apparenza senza senso per chi ascolta, tranne che per i diretti interessati, possessori delle chiavi di cifratura.
I messaggi sono trasmessi sulle frequenze di:
4.724  6.739  8.992  11.175  13.200  15.016 Khz in modo USB. 
Altra frequenza, utilizzata, solo da Croughton UK è 6.712 Khz

Un tipico messaggio EAM è composto ed inizia con una serie di 6 caratteri ripetuti 3 volte seguiti dalla voce dell' operatore che dice testualmente "Stand-by, message follw" praticamente "attendere, segue messaggio"
Il messaggio riparte trasmettendo all' inizio i 6 caratteri per poi proseguire con l' intero testo e terminando con " I say again" cioè "Ripeto"
 Il messaggio viene ripetuto con la stessa modalità di cui sopra, terminando definitivamente con "This is Mainsail Out".
La definizione "This is Mainsail Out" a fine testo può variare, questo per distinguere il mittente del messaggio.

Ascoltando i vari canali è possibile ascoltare di tanto in tanto una serie di toni in sequenza che vanno dal più alto al più basso.

Un' altro tipo di messaggio che si può ascoltare sempre su queste frequenze è il F.D.M (Force Direction Message), di tipologia diversa dal E.A.M ma per noi ascoltatori identico, infatti non possiamo sapere se ciò che stiamo ascoltando è il classico E.A.M oppure un F.D.M.
Questi messaggi vengono smistati dai vari comandi attraverso il sistema T.S.C (Transponder Single Channel).

Ieri 16.06.2016 si è avuta un' intensa attività E.A.M, questo è uno dei messaggi che ho ascoltato e in questo caso registrato.


Altri messaggi ascoltati il 10 e 11 Novembre 2015



Facendo questi tipi di ascolto ci si rende conto che nonostante i sistemi super avanzati di comunicazione, satellitari, digitai ecc, le Onde Corte rimangono un sistema sempre usato e oltremodo affidabile, confido nel ritorno all' uso della Telegrafia.

Aguzzate le orecchie e........Buoni Ascolti.

73 Renato IK0OZK



venerdì 10 giugno 2016

The P.I.P 08.06.2016

The P.I.P   08.06.2016


Nuova trasmissione della stazione The P.I.P (Enigma ID S30) ascoltata la sera dell' 08.06.2016 a 3.756 Khz Usb alle 18.35 Utc. Sono riuscito a catturare solo la seconda parte del messaggio in quanto avevo appena acceso il ricevitore, comunque vista la notevole difficoltà di ascoltare queste trasmissioni ci si accontenta sempre !!
Peccato le forti scariche che hanno in qualche modo disturbato l' ascolto.


73 e Buoni Ascolti

Renato IK0OZK

giovedì 9 giugno 2016

I.B.C Italian Broadcasting Corporation

I.B.C Trasmissione del 08.06.2016


E' andata in onda ieri sera 08.06.2016 la trasmissione di I.B.C su 6.070 Khz AM a partire dalle 20.00 Utc.
La particolarità di questa trasmissione prevedeva anche i primi test in digitale a partire dalle 20.30 Utc.
Questo è un primo video registrato intorno alle 20.10 Utc, nell' ascolto ho utilizzato l' Rtx Jrc 245 e un' antenna Windom 10-160 mt.


La programmazione è poi proseguita con 2 rubriche, la prima DX-Info con informazioni per radioamatori riguardanti varie DX-Espedition attive e relativi QSL-Manager, rubrica veramente interessante.
A seguire "La posta degli ascoltatori" condotta da Saverio Masetti dove vengono letti tutti i rapporti di ascolto ricevuti da IBC, in questo video si ascoltano i saluti ed il rapporto di ascolto che io stesso ho inviato a IBC con i saluti al sottoscritto..... Grazie Saverio !!


Alle 20.30 Utc inizia il primo test in digitale che prevede la trasmissione in MFSK-32, per la codifica del segnale ho utilizzato il software FL-Digi.
La ricezione della trasmissione è andata perfettamente, nonostante dopo poco sulla stessa frequenza si sia attivato il trasmettitore di Radio Vaticana la ricezione della trasmissione in MFSK è proseguita senza problemi.
Qui un video della trasmissione in digitale con la ricezione del logo di IBC:


Purtroppo il secondo test in digitale che prevedeva la trasmissione in modo Olivia 16-500 non è andata bene, almeno per me. L' abbattimento di Radio Vaticana è aumentato fortemente, e dalla mia postazione avevo il segnale a +60 Db !! Caso ha voluto che terminata la trasmissione di IBC è terminata anche quella di Radio Vaticana.
Tenterò la prossima volta, per questa edizione va benissimo cosi, naturalmente non mancherò di inviare il rapporto di ascolto.

73 Renato IK0OZK

mercoledì 8 giugno 2016

NHK World Japan

N.H.K  Japan Broadcasting Corporation


Arrivata ieri 07.06.2016 la qsl da NHK World Japan, ascolto avvenuto il 28.03.2016 sulla frequenza di 9.750 Khz dal trasmettitore di Yamata.
QSL molto originale e in pieno stile giapponese nella parte frontale, mentre nel retro tutti i dati relativi all' ascolto:


Insieme alla qsl un brochure contenete informazioni ed orari delle varie trasmissioni da Marzo ad Ottobre 2016.



Per l' invio del rapporto di ascolto è disponibile un form da compilare sul sito della N.H.K.

73 e Buoni Ascolti